Antonio Lombardi

Antonio Lombardi (Foggia, 1991) è
dottorando di ricerca in Filosofia e Storia
presso l’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”. Con Gabriele Zuppa ha dato vita alla Società Internazionale per lo Studio di Gómez Dávila (2013), di cui ha curato alcune traduzioni. Al pensatore colombiano ha dedicato anche una monografia scritta a quattro mani intitolata Nicolás Gómez Dávila e la modernità (2014). Il suo interesse per
la metafisica e l’ontologia, lo ha portato a
dare alle stampe Logica della presenza. Il
problema dell’ontologia come problema
della mediazione (2013). Attualmente si
occupa soprattutto di filosofia hegeliana e
della letteratura di David Foster Wallace.


Pubblicazioni

  • Logica della Presenza. Il problema dell'ontologia come problema della mediazione, Limina Mentis 2013
  • Nicolás Gómez Dávila e la modernità, Limina Mentis 2015 (assieme a Gabriele Zuppa)
Ha inoltre curato la pubblicazione di:
  • Alle Origini del Mondo (il quinto scritto dei Textos), di Nicolás Gómez Dávila, a cura e con un saggio di Antonio Lombardi, postfazione di Gabriele Zuppa, Limina Mentis 2013